Dicembre 2017

31.12.2017 | Elisa Biasotto | 81 anni

2018-01-25T20:02:42+00:00 31 Dicembre, 2017|

Elisa Biasotto, 81 anni, è stata investita per errore dalla nipote 26enne la sera del 30 dicembre 2017. Dopo una cena in famiglia, in via Parini a Noventa di Piave (VE), la nipote si è offerta di riaccompagnare la nonna a casa, a San Donà. Mentre l'anziana si avvicinava all'auto, la giovane ha girato la chiave per scaldare la vettura, non accorgendosi che la marcia era già inserita. L'auto, una Opel Agila, ha fatto un balzo in avanti, colpendo Elisa Biasotto che è caduta riportando una ferita ad una gamba. La signora, oltre ad essere [...]

29.12.2017 | Edi Ganassin | 65 anni

2018-01-28T20:14:58+00:00 29 Dicembre, 2017|

Edi Ganassin, 65 anni, ha perso la vita in sella al suo scooter, il 29 dicembre 2017. Ganassin stava percorrendo Viale della Repubblica a Treviso quando all'altezza dell'incrocio con via San Pelaio si è scontrato frontalmente con una Toyota Yaris, ferma in mezzo alla strada per dare la precedenza ad un ciclista. Lo scontro è stato violento e Ganassin è morto sul colpo. La moglie Nadia, che viaggiava dietro di lui, è stata sbalzata via, è rimasta ferita ma non in pericolo di vita. La dinamica dell'incidente è ancora da definire. [...]

29.12.2017 | Valerio Caverzan | 57 anni

2018-01-28T13:50:26+00:00 29 Dicembre, 2017|

E' morto dopo due giorni di agonia in ospedale Valerio Caverzan, la guardia venatoria di 57 anni investita in corso Mazzini a Montebelluna il 27 dicembre 2017. Caverzan stava attraversando la strada, a poca distanza dal negozio Tezenis, quando è stato travolto da una Renault Megane, condotta da un 55enne di Volpago. L'intensa pioggia ha probabilmente limitato la visibilità del guidatore, che non è riuscito ad evitare l'impatto. Soccorso, le  condizioni di Caverzan sono apparse subito gravi. Si è spento in ospedale a Treviso, due giorni dopo. L'investitore è indagato per omicidio stradale. [...]

25.12.2017| Iolanda Versurato | 91 anni

2017-12-26T13:48:34+00:00 25 Dicembre, 2017|

Incidente mortale a Bagnoli di Sopra (PD) la mattina di Natale 2017, intorno alle 10.  Iolanda Versurato, 91 anni, di Bagnoli di Sopra era a bordo di un'auto condotta da un parente. All'altezza di via Ca' Matte il conducente ha perso il controllo della vettura finendo fuori strada, probabilmente per la presenza di ghiaccio sull'asfalto. La donna è stata sbalzata fuori dall'abitacolo. Soccorsa dai sanitari del Suem di Rovigo, è stata trasportata in ospedale, dove è morta poco dopo l'arrivo. 25.12.2017 10.00 Via Ca'Matte, Bagnoli di Sopra [...]

22.12.2017| Davide Nonnato | 63 anni

2017-12-26T14:09:56+00:00 22 Dicembre, 2017|

Incidente mortale attorno alle 17.30 del 22 dicembre 2017, a Cavarzere (PD). La vittima è Davide Nonnato, 63 anni, ex idraulico molto noto a Cavarzere. L’incidente è avvenuto all’altezza del villaggio Busonera, in via Settima Strada, sulla Provinciale 4. Dalla ricostruzione, Nonnato è stato colpito da un malore, probabilmente un infarto, e la sua auto, un Suv Opel Frontera, è uscita di strada finendo in una scarpata e poi contro la recinzione di una casa. Alcuni testimoni hanno visto l’auto uscire di strada: l'uomo è stato portato all'Ospedale di Chioggia, dove è spirato. In serata [...]

13.12.2017| Maria Littoria Falchetto | 77 anni

2018-02-10T15:17:24+00:00 16 Dicembre, 2017|

Maria Littoria Falchetto, 77 anni, di Fontanelle, ha perso la vita mentre, come faceva ogni anno, stava andando a Jesolo a gettare dei fiori in mare in ricordo del marito (marinaio, aveva chiesto che le sue ceneri fossero sparse nell'Adriatico). Il 13 dicembre 2017 stava guidando verso Jesolo lido al volante della sua Peugeot quando si è scontrata contro un Tir e la sua vettura si è capovolta nel fossato lungo via Roma sinistra, tra Eraclea e Jesolo Paese. E' morta sul colpo. La visibilità era estremamente ridotta lungo via Roma sinistra a causa della [...]

16.12.2017| Chiara Pavanello | 14 anni

2017-12-17T22:36:39+00:00 16 Dicembre, 2017|

Incidente mortale sabato 16 dicembre 2017 sulla Romea, in località Brondolo di Chioggia, a poca distanza dal centro commerciale Clodì. Una Volkswagen Polo ha investito tre minorenni in bicicletta, in un punto poco illuminato. Ad avere la peggio è stata Chiara Pavanello, 14 anni, morta sul colpo. Feriti il ragazzo e la ragazza che erano con lei. Sembra che nessuna delle tre biciclette fosse provvista di fanalino. 16.12.2017 19.00 Strada Statale Romea, Brondolo di Chioggia (VE) bicicletta travolta RASSEGNA STAMPA NUOVA VENEZIA VENEZIA TODAY [...]

09.12.2017| Maria Betto | 87 anni

2017-12-11T20:39:54+00:00 9 Dicembre, 2017|

Investimento mortale sulle strisce a Piove di Sacco (PD): è successo sabato 9 dicembre, intorno alle 11.15. Ad avere la peggio un'anziana in carrozzina, Maria Betto, di 87 anni: la signora stava attraversando via San Pio X, assieme alla figlia, quando è stata travolta da un'auto guidata da un 83enne. La signora, che è sembrata subito in gravi condizioni, è morta poco dopo all'ospedale di Piove di Sacco. Ferita anche la figlia della donna, che spingeva la carrozzina. L'uomo, alla guida di una Ford Fiesta, ha detto di non aver visto che c'erano delle persone [...]

08.12.2017| Federica Brollo | 20 anni

2017-12-11T20:08:15+00:00 8 Dicembre, 2017|

Potrebbe essere stato l'asfalto ghiacciato a causare il terribile incidente nel quale ha perso la vita Federica Brollo, 20enne di Caerano (TV). La ragazza viaggiava nel pick up guidato dal suo fidanzato, Francesco Zilio: erano di ritorno da una serata alla discoteca Quadrifoglio di Monfumo, intorno alle 6 del mattino. Stavano percorrendo via Mure, in località Altivole, quando per cause ancora da definire il mezzo è uscito di strada e si è rovesciato dentro un canale. È stato un automobilista di passaggio a chiamare i soccorsi: le condizioni della ragazza sono apparse subito molto gravi. [...]

ALESSANDRO BALLAN E IL SORPASSO AZZARDATO

2017-12-26T14:40:16+00:00 3 Dicembre, 2017|

Alessandro Ballan, il campione di ciclismo di Castelfranco Veneto (TV), ha avuto una disavventura mentre si allenava dalle parti di Asolo:un automobilista, un ragazzo con poco più di vent'anni, lo ha sorpassato sfiorandolo. Ballan "lo ha mandato" e da lì è nata una discussione in cui il ragazzo, anzichè scusarsi per la manovra pericolosa,ha insultato il campione. Il campione ha raccontato la surreale esperienza in un video diffuso prima di Natale: come lui stesso dice, se al posto suo ci fosse stato un bambino o un anziano in bici, la vicenda poteva finire male. Ballan conclude [...]

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com